Questo articolo è stato letto 3582 volte

Montegabbione e le sue aziende tredicimila metri sopra il cielo. Lo chef Alessandro Maver protagonista del giornale di Air Dolomiti

montegabbioneLo chef Alessandro Maver, patron dell’agriturismo Gattogiallo a Montegabbione, sarà protagonista del giornale di Air Dolomiti e della sua ospitalità, con dodici sue ricette (Torta di mele alla moda del Trasimeno e crema alla cannella in abbinamento con la salamella stagionata di Montegabbione e la caciotta dolce di Norcia, Capocollo stagionato, fichi d’india, pecorino di Norcia, marmellata di lamponi e torta umbra al formaggio, Torcolo di San Costanzo e coulis al Sagrantino di Montefalco, Torta di castagne alla Ternana, crema al mascarpone e pera al  Morellino di Scansano,  Pera al Sangiovese,  Tacchinella ruspante in porchetta con gli ortaggi croccanti Lenticchie in umido alla contadina, Filetto di maiale nostrano alla Pievese in crosta di funghi, Pomodori ripieni alla Ternana, Petto d’anatra con insalata di cipolle di Cannara e fragole marinate  al pepe verde, La Smulicata Perugina, Arista nostrana al cavolo nero e melagrana e Cardi (gobbi) alla Perugina).   “In questo modo – dice il sindaco di Montegabbione Andrea Ricci – le nostre eccellenze gastronomiche ed imprenditoriali raggiungeranno un vasto pubblico, quello che viaggia con la compagnia aerea. Un ottimo biglietto da visita ed una vetrina importante. Grazie ad Alessandro perché, con la sua bravura, ci aiuta a promuovere il nostro territorio ed i suoi prodotti, su larga scala”.   Maver, che nella sua carriera ha lavorato in a locali blasonati tra cui il Desco di Sarnico, il Sant Ambroeus di Bergamo Alta, poi la Baia Benjamin in Costa Azzurra, è stato Chef Executive all’hotel Vannucci di Città della Pieve e ha portato il suo ristorante Zafferano sulle più importanti guide gastronomiche, ha scelto, da oltre tre anni, di dedicarsi ad una cucina del territorio, lavorando sulle eccellenti materie prime prodotte nel territorio di Montegabbione.   “Ho scelto questo posto – dice Maver – nel cuore dell’Umbria più vera, quella lontana dal turismo di massa e dallo stress delle città, perché qui è ancora la natura a scandire i tempi della vita. Ho aperto l’agriturismo ed una piccola azienda per poter produrre autonomamente i prodotti che proponiamo ai nostri clienti: dalla carne, all’olio, alla frutta per le marmellate, al vino. I due paesi che fanno da cornice Montegabbione e Monteleone dʼOrvieto, sono una grande ricchezza, con la loro bellezza e unicità. Quello che vorrei – con questo progetto – è contribuire non solo a far conoscere la mia attività, ma anche questi meravigliosi luoghi, perché sono certo che sono essi – con i loro frutti - a contribuire all’unicità della mia offerta”. “Una ricchezza che sta anche nelle persone – conclude il sindaco Ricci. Le nostre eccellenze imprenditoriali sono un importante biglietto da visita per il nostro territorio. Il Gattogiallo e Maver ne sono un’indiscutibile testimonianza. E’ grazie ad esse, alla nostra cucina, all’olio, al vino, allo zafferano, al miele, ai salumi che Montegabbione può presentarsi come uno scrigno pieno di tesori per i turisti che la visitano. Preziosi che non si limitano alla bellezza paesaggistica ed architettonica, ma che travalicano nell’eccellenza enogastronomica. Un pacchetto che ci consente di offrire molto a chi sceglie di venirci a trovare e che continueremo ad implementare, perché riteniamo sia la carta vincente per far crescere la nostra economia locale”. v\:* {behavior:url(#default#VML);} o\:* {behavior:url(#default#VML);} w\:* {behavior:url(#default#VML);} .shape {behavior:url(#default#VML);}
--

Comments

commenti

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *