Questo articolo è stato letto 457 volte

Febbraio all’Unitre di Orvieto parte con la filosofia

Anche quest'anno, per la terza volta, febbraio all'Unitre di Orvieto è il mese dedicato alla filosofia. Sta per partire, infatti, "Temi attuali del pensiero critico. Sei occasioni di riflessione sul tempo che viviamo" con Franco Raimondo Barbabella. Il ciclo, in particolare, partirà lunedì 13 febbraio alle 17.30 con l'incontro dal titolo "La filosofia può essere anche oggi un modo di vivere il tempo?". La lezione cercherà di rispondere all'interrogativo in merito alla filosofia come modalità di vita, così come è stata alle sue origini, quando non era sapere accademico nè forma istituzionalizzata di conoscenza. Lunedì 27, alle 17.30, invece, il secondo appuntamento per chiedersi "In che senso possiamo dirci umani?". Una riflessione sulla vita e sulle influenze di ambiente, caso, cultura e sapere come diritto, dovere o scelta personale. La terza tappa del ciclo filosofico dell'Unitre si intitola "La patria esiste o ce la inventiamo?". Sul tavolo il concetto di patria e del senso di questa parola nell'epoca della globalizzazione e delle migrazioni. Domanda della quarta lezione sarà "La forma che va assumendo oggi la democrazia, la 'democrazia recitativa' può essere considerata democrazia autentica?", mentre il quinto appuntamento farà riflettere su "Il passato: fardello, strumento di manipolazione delle coscienze o antidoto all'imbarbarimento". Infine, lunedì 10 aprile, alle 20, "A tavolo con filosofia e... olè!"in collaborazione con il corso Unitre di Lingua spagnola di Emilio Berrocal, evento che metterà insieme riflessioni e pensiero con la tradizione gastronomica spagnola e degustazioni di vino. Tutti gli incontri si terranno alla sala incontri Maria Teresa Santoro. Per informazioni: uni3-orvieto@alice.it; 0763.342234

Comments

commenti

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *