Questo articolo è stato letto 363 volte

Sabato 11 febbraio Napoli più vicina con “O sole mio! Canzoni, storie e sapori all’ombra del Vesuvio” all’Unitre

Dopo il format musicale "Sono solo canzonette?", alla riscoperta delle canzoni italiane nelle edizioni storiche del Festival di Sanremo, il presidente e il vicepresidente dell’Università delle Tre Età di Orvieto, rispettivamente Riccardo Cambri e Alberto Romizi, lanciano un nuovo contenitore dedicato alla musica dal titolo "O sole mio! Canzoni, storie e sapori all’ombra del Vesuvio”. All’Unitre di Orvieto, a Palazzo Simoncelli, infatti, sabato 11 febbraio, alle 17, saranno presentate le più amate canzoni del repertorio musicale napoletano, della cui storia tratterà Raffaele De Cristofaro, grande appassionato ed esperto del genere. Cambri e Romizi, invece, accompagneranno al pianoforte le splendide voci di due cantanti napoletani: Antonio Alfano e Mariarosaria Vollaro. Presenti all'evento anche alcuni cantanti della Scuola comunale di musica "Adriano Casasole" di Orvieto. È prevista, infine, anche la partecipazione della pasticceria Dolceamaro di Orvieto. L’ingresso è libero sino a esaurimento posti.  

Comments

commenti

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *