Questo articolo è stato letto 620 volte

Congresso Internazionale Associazione Ponseti / Italy sulla cura del piede torto congenito

Piede torto congenito e traumatologia pediatrica. Ad Orvieto il II° Congresso Internazionale Associazione Ponseti – Italy. Il 24 e 25 giugno al Palazzo del Popolo 
Per iniziativa dell’Associazione Italiana Ponseti per il trattamento del piede torto / sezione italiana Ponseti International Association (USA), e con il patrocinio del Comune e della ULS Umbria2, nei giorni 24 e 25 giugno p.v. al Palazzo del Popolo di Orvieto si terrà il II Congresso Internazionale incentrato sulla cura del piede torto congenito e traumatologia pediatrica,  insieme ad un pre‐meeting sulla traumatologia pediatrica e le deviazioni assiali degli arti programmato nella mattinata della prima giornata scientifica.
Il II° Congresso ha lo scopo di promuovere e sviluppare in Italia la cultura scientifica relativamente alla disabilità del piede torto ed, in particolare, lo scopo dell’Associazione è diffondere capillarmente a livello nazionale secondo il metodo di cura Ponseti, Professore Emerito dell’Università di Iowa City, USA, scomparso alcuni anni fa e ritenuto un luminare della materia; la sua metodologia di cura infatti è stata adottata in tutto il mondo e ritenuta efficace e non cruenta.
Obiettivo dell’Associazione è quello di essere punto di riferimento per la formazione di operatori  del settore; in tal senso il Congresso intende fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per affrontare al meglio le possibili avversità del metodo quando il piede torto si associa ad altre patologie congenite.
Il convegno-studio vedrà la partecipazione di circa 300 operatori del settore: medici (ortopedici, neonatologi, pediatri ed anestesisti), fisioterapisti, tecnici ortopedici, infermieri ecc., ma anche delle famiglie dei bambini affetti da questa patologia ed una qualificata presenza di relatori nazionali ed internazionali.
L’evento, coordinato dal Dr. Diego Bellini, professionista del “Santa Maria della Stella”, in qualità di presidente e responsabile scientifico, oltre alle finalità divulgative e di aggiornamento per i medici e gli operatori del settore, si pone l’obiettivo di affrontare al meglio le possibili avversità del metodo quando il piede torto si associa ad altre patologie congenite. Sarà inoltre l’occasione per un sano ed utile confronto medici-genitori sulle problematiche che tutto il percorso terapeutico richiede.

Comments

commenti

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *