Questo articolo è stato letto 2512 volte

Ferirono un cliente e il titolare di un bar di Fabro, condannati a 4 anni i due aggressori

Aggredirono un cliente e il  titolare di un bar di Fabro: 4 anni e 4 mesi ai domiciliari per i due fratelli moldavi autori dell'aggressione La coppia aveva preso a bottigliate il proprietario del bar per poi darsela a gambe
Dovranno scontare 4 anni e 4 mesi ai domiciliari i due giovani fratelli di origine moldave che nella notte del 27 maggio scorso avevano aggredito un cliente e il titolare di un bar di Fabro per poi darsi alla fuga prima di essere rintracciati e arrestati dai Carabinieri. Questa la sentenza emessa dal Tribunale di Terni nel pomeriggio di mercoledì 14 giugno. I due fratelli moldavi erano entrati nel bar, completamente ubriachi, e quando gli era stato negato un altro bicchiere, avevano dato in escandescenze, prendendo a bottigliate il titolare del bar e un cliente presente nel locale. Dopo l’aggressione i due si erano dati alla fuga mentre gli altri clienti del bar avvisavano i Carabinieri e il 118 data la gravità delle ferite inferte dai due al titolare del bar. I due poi erano stati rintracciati mentre cercavano di nascondersi tra la vegetazione lungo il fiume. I due stranieri, erano già entrambi gravati da precedenti penali e contravvenzionati due mesi fa per ubriachezza molesta dai Carabinieri di Ficulle.
"Nessuna condanna ripagherà mai le vittime della violenza subita - afferma il sindaco di Fabro Maurizio Terzino - ma una condanna in tempi sufficientemente rapidi restituisce un po' di giustizia in un Paese in cui se ne sente estremamente il bisogno."
   

Comments

commenti

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *