Questo articolo è stato letto 756 volte

Festività del Corpus Domini ed altri eventi, il comune adempie alla “Direttiva Gabrielli” in materia di sicurezza

Festività del Corpus Domini ed altri eventi: L’Amministrazione Comunale adempie alla “Direttiva Gabrielli” adottando accorgimenti concordati con gli organizzatori dei vari appuntamenti 
• I provvedimenti interessano i vari aspetti delle diverse manifestazioni in programma, a partire dalla viabilità nel centro storico, all’intensificazione dei controlli, alle scelte organizzative 
In seguito ai recenti e gravi eventi di Torino, il Ministero dell’Interno – Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha emanato una circolare (nota come “Direttiva Gabrielli”) con la quale detta regole molto rigorose per lo svolgimento di tutte le manifestazioni in cui è previsto un grande afflusso di persone, imponendo agli organizzatori di attuare tutte le misure necessarie per tutelare l’incolumità pubblica.
In previsione del fitto calendario di eventi che riguarderà la Città di Orvieto, a partire dall’imminente festività del Corpus Domini, si è tenuta nei giorni scorsi presso il Palazzo Comunale la riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica alla presenza del Prefetto, del Questore e di tutte le massime autorità provinciali di pubblica sicurezza.
Nel corso dell’incontro è stata ribadita la necessità di adottare misure, anche straordinarie, per ottemperare alle prescrizioni della Circolare ed in generale per garantire la massima sicurezza, particolarmente rispetto alle criticità più evidenti.
Preso atto delle direttive pervenute dal Ministero e dal Comitato, tutti i soggetti responsabili della safety a livello locale, Forze di Polizia, Amministrazione Comunale, Protezione Civile ed organizzatori degli eventi, si sono impegnati per adeguare quanto più possibile le esigenze delle manifestazioni con le necessarie ed inevitabili misure imposte dalla Direttiva.
Pertanto, pur nel massimo rispetto delle tradizioni che caratterizzano la Festa del Corpus Domini ad Orvieto, dell’impegno che le associazioni profondono nell’organizzazione e delle legittime aspettative da parte della città in termini di affluenza turistica e offerta culturale, anche l’Amministrazione Comunale, per quanto di competenza, ha adottato e sta attivando in queste ore una serie di provvedimenti, concordati con gli organizzatori, per rispettare le nuove direttive.
 
Tali provvedimenti che verranno comunicati nei prossimi giorni, hanno interessato tutti gli aspetti delle diverse manifestazioni in programma, a partire dalla viabilità nel centro storico, all’intensificazione dei controlli, alle scelte organizzative. 
 
L’Amministrazione Comunale ringrazia sentitamente le Forze dell’Ordine e la Protezione Civile per la collaborazione ed è riconoscente a tutte le Associazioni che, con grande senso di responsabilità e spirito di condivisione, hanno compreso l’importanza di recepire le disposizioni e la necessità di adeguarsi ad esse per tutelare al massimo la sicurezza di partecipanti e spettatori, garantendo comunque la buona riuscita di eventi così significativi per la comunità.

Franco Gabrielli - capo della Polizia

Comments

commenti

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *